Una sfida apparentemente impossibile! Sedili luridi, pannelli porta inguardabili, volante ridotto ai minimi termini e pomello del cambio letteralmente squagliato. Per non parlare dell'enorme buco nel fianchetto del sedile del guidatore. Ma i tecnici Speedsystem amano le sfide, e anche questa volta portano a termine con lusinghieri risultati un lavoro che i concorrenti avevano rifiutato. Guardare per credere!